COME SCEGLIERE LE FEDI NUZIALI?

 

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI SULLA SCELTA DELLE FEDI NUZIALI

Ecco la risposta alle domande più frequenti che gli sposi pongono ai nostri esperti nel momento della scelta delle fedi nuziali:

1. Qual è la misura giusta?

Anche gli anelli hanno una misura, per questo è consigliabile che gli sposi scelgano le fedi nuziali insieme, oppure che uno dei due si rechi nella gioielleria con un anello dell’altro sposo da utilizzare come modello.

2. Di che materiale può essere?

Generalmente la fede viene realizzata in Oro 18 carati.

L’oro giallo ha i grandi vantaggi di durare molto a lungo, di necessitare di una pulizia minima e, per la maggior parte delle persone, di non causare allergie.

Se vi piace la fede matrimoniale in oro bianco, ricordatevi che questo tipo di anello è realizzato in oro giallo ricoperto da uno strato di rodio che con il tempo tenderà a consumarsi.

Basterà comunque una rodiatura realizzata dal vostro gioielliere di fiducia per riportarlo all’originale brillantezza.

Le alternative possono essere il platino, metallo pregiato ma purtroppo molto costoso, oppure l’acciaio, certamente più economico ma con una lucentezza e preziosità diverse.

3. Con o senza pietra preziosa?FEDI3

Questa domanda vale più per le donne che per gli uomini e, di solito, la scelta spetta proprio allo sposo, magari con l’intenzione di fare una sorpresa alla futura moglie.

Le pietre incastonate possono essere una o più e variare il loro valore in base anche al budget disponibile.

Ma ricordiamo che un diamante è per sempre, perciò donare un diamante significa sperare per il proprio legame una durata eterna e infrangibile.

4. Quale incisione realizzare?

L’incisione è un dettaglio molto personale che fa la differenza nella scelta della fede nuziale.

L’anello classico prevede l’incisione del nome del proprio compagno o della propria compagna e della data del matrimonio, ma negli ultimi anni i modelli più larghi hanno permesso di aggiungere promesse e frasi importanti, seppur sintetiche, come «Ti amo» o «Per sempre».

Le nuove fedi Unica permettono oltre alla totale personalizzazione dell'anello anche l'incisione con la propria impronta digitale, un'idea davvero molto originale.

5. Che stile scegliere?

È questo l’aspetto più complicato della scelta: lo stile delle fedi nuziali deve essere adatto ad entrambi gli sposi e, di conseguenza, deve anche essere scelto con lungimiranza, pensando a come potrà essere portato nella quotidianità.

La fede classica è la più consigliata, ma anche la francesina, uguale alla classica ma più sottile, potrebbe essere un’ottima scelta per chi lavora molto con le mani e preferisce uno stile minimal e semplice, in modo tale che la fede non intralci le azioni di ogni giorno costringendo a toglierla (e quindi, facilmente, a perderla!).

La fede mantovana, invece, è molto alta (fino a 6 mm) e pesante. Si adatta perfettamente allo stile maschile, mentre potrebbe sembrare troppo “invadente” sulla mano della sposa, soprattutto se ha le dita affusolate e sottili.

Esistono altri moltissimi stili diversi per personalizzare la propria fede nuziale: tutto dipende dal significato simbolico che ogni coppia vuole dare ai propri anelli.

PER LA SCELTA DELLE FEDI NUZIALI AFFIDATI ALLA PROFESSIONALITÀ DELLA GIOIELLERIA FANTON, VISITA LA NOSTRA SELEZIONE DI FEDI NUZIALI O CONTATTACI!